Il Miele

Il miele, è un dono della natura per ognuno di noi. Perché consigliare il miele solo ai bambini, agli anziani ed agli atleti come unici soggetti che hanno bisogno di una pronta e non dispendiosa assimilazione? Perché chi compie “solo” i lavori quotidiani, deve anche sottoporre il proprio organismo alla fatica di scindere lo zucchero bianco, che assume, in glucosio e fruttosio? Il miele è un toccasana per tutti.

 

Conosciuto fin da epoche remote, il Miele è stato sempre considerato un prezioso alimento, oggetto di commerci e addirittura di venerazione. I Babilonesi lo ritenevano un prodotto prodigioso per la cura di alcune malattie, mentre gli Arabi lo hanno cantato con versi e canzoni, come simbolo di salute fisica e spirituale. Il Miele è il prodotto più abbondante dell'alveare: le api lo producono in grande quantità, specie se trovano una stagione favorevole e pascolo copioso, pascolo che è costituito dai fiori che esse trovano nelle zone circostanti l'alveare (in genere non si allontanano per più di 3 km da esso).

I Mieli migliori come qualità sono senz'altro quelli Italiani, certificati in etichetta, per distinguerli da quelli di importazione, senza dubbio di qualità inferiore. Esistono Mieli dolci e non dolci, detti anche amari. Il "Miele Amaro" per eccellenza è il miele di corbezzolo, prodotto quasi esclusivamente in Sardegna, da sempre utilizzato dai Sardi come coadiuvante per chi soffre di asma, è anche antidiarroico e depurativo. Il Miele amaro di corbezzolo può avere diverse gradazioni di colore dal quasi bianco, come i fiori da cui proviene, al beige più o meno intenso; ha un profumo penetrante, molto aromatico, che ricorda la natura selvaggia delle colline sarde, e un gusto amarognolo molto particolare, che stupisce per la sua intensità, tanto che fu decantato da Gabriele D'annunzio.

 

In una società come la nostra, non più oppressa dai problemi del malessere, ma orientata alla ricerca del superfluo, il miele non è solo un dolcificante o solo un toccasana per tutti i mali ma un mezzo di puro piacere, uno strumento che sa procurare effetti psicologici di estrema gratificazione e sarà sempre più importante per fissare tanti momenti piacevoli da ricordare.
Ogni miele, ogni sua espressione, dal colore fino all’ultimo istante della sua manifestazione di sapore, sa regalare alla psiche dell’uomo un fatto piacevole, da annoverare tra gli eventi belli, da non dimenticare.

 
Miele di Sardegna © 2013 - All rights reserved